Casa famiglia Il Ciclamino

Nome organizzazione: Associazione Piccola Fraternità Valpantena Onlus (Grezzana – VR)
Ambito d’intervento: Assistenza sociale
Beneficiari: Persone con disabilità
Obiettivo del progetto: ospitare persone in difficoltà
Cifra erogata 30.000 euro

Dal ciclamino l’ispirazione per una casa dedicata alla solidarietà

In Valpantena e Lessinia, le aree della provincia veronese dove sorge Just Italia e la sua Fondazione, è forte la presa di coscienza di una società sempre più chiamata ad essere solidale. Lo dimostra la richiesta di una figura religiosa molto presente nel territorio, Monsignor Ottavio Birtele, di sostenere il suo progetto di una struttura definita “dopo di noi”:  la “casa famiglia Ciclamino”, creata per accogliere 4 o 5 persone con disabilità o difficoltà nel momento in cui restano sole al mondo.

La casa viene ricavata nella canonica di Azzago (VR) che, collegata alla chiesa, si presta anche ad accogliere i sacerdoti anziani: grazie anche alla partecipazione di Fondazione Just Italia, l’edificio è pronto a essere ristrutturato in maniera adeguata per accogliere questa innovativa realtà.

Il futuro è garantito

A fine 2011 sono conclusi i lavori di ristrutturazione dell’edificio adibito a casa-famiglia dall’Associazione Piccola Fraternità Onlus e Fondazione Mons. Ottavio Birtele Onlus: l’edificio, adeguato alle attuali normative sulla sicurezza e privo di barriere architettoniche, può ricevere fino a 10 persone.